A Pilastro, il percorso CO-Bologna si è innestato sulla progettualità strategica del Comune “Pilastro 2016”. Pilastro 2016 è un progetto promosso dal Comune di Bologna nell’ambito della politica pubblica “Collaborare è Bologna”. Il progetto è realizzato con il contributo di Regione Emilia Romagna e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, coordinato dalla Cooperativa sociale Camelot – Officine Cooperative. Pilastro 2016 ha l’obiettivo di mettere in connessione la ricchezza del capitale sociale e culturale del Pilastro con le esigenze economiche esistenti e in via di sviluppo nell’area a nord-est della città. Nell’ambito del progetto Pilastro 2016 è nato ‪il gruppo “Mastro Pilastro”, che offre servizi di vicinato ai residenti ed è costituito da un gruppo di abitanti del Pilastro dai 18 ai 30 anni, selezionati fra ragazzi della zona in cerca di lavoro. L’obiettivo del progetto è mettere assieme i giacimenti di capitale sociale, culturale e imprenditoriale della comunità con le vocazioni economiche del Pilastro. In questo ambito CO-Bologna ha contribuito alla nascita della prima regia di quartiere centrata sulla formula di partenariato pubblico-privato-comunità istituzionalizzato, l’agenzia locale di sviluppo “Pilastro Nord Est”. CO-Bologna ha inoltre avviato un percorso di co-progettazione e varie attività di accompagnamento del gruppo “Mastro Pilastro” per giungere alla costituzione della prima cooperativa di comunità urbana. Attraverso CO-Bologna il gruppo “Mastro Pilastro” si è nel frattempo costituito in “Associazione di Comunità Urbana”.